AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL'ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI SETTALA DEL CONTRATTO PER INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE STRADE E MARCIAPIEDI ANNO 2019

Durata: 
Mar, 15/10/2019 - Giov, 17/10/2019
Tipologia bando: 
Avviso di gara

Vignate, 23 ottobre 2019

Si comunica che in data 17 ottobre 2019 alle ore 16.00 si è svolto regolarmente il sorteggio pubblico.

Nella sezione documenti è presente il verbale di accertamento dell'esito dell'avviso.

F.to Il Responsabile della Centrale Unica di Committenza Geom. Massimo Balconi

 

Vignate, 15 ottobre 2019

Si comunica che in data 17 ottobre 2019 alle ore 16.00 si terrà il sorteggio pubblico.

Cordiali saluti.

F.to Il Responsabile della Centrale Unica di Committenza Geom. Massimo Balconi

 

 

Prot. 13719

Vignate, 5 settembre 2019

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL’ESPLETAMENTO DELLA PROCEDURA NEGOZIATA, ART. 36 COMMA 2, LETTERA C) E LINEE GUIDA ANAC N. 4 DI ATTUAZIONE DEL D.LGS. 50/2016 APPROVATE DAL CONSIGLIO DELL’AUTORITA’ CON DELIBERA 1097 DEL 26/10/2016 E AGGIORNATE AL DECRETO LEGISLATIVO 19 APRILE 2017, N. 56 CON DELIBERA DEL CONSIGLIO N. 206 DEL 1 MARZO 2018, PER L’AFFIDAMENTO SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI SETTALA DEL CONTRATTO DELL’INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE STRADE E MARCIAPIEDI ANNO 2019 – CUP H57H18001810004

IL RESPONSABILE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

In relazione all’intervento in oggetto, la cui progettazione esecutiva risulta approvata da parte del Comune di Settala con delibera della Giunta Comunale n.101 del 26.8.2019;

RENDE NOTO CHE

La Centrale Unica di Committenza dei Comune di Vignate – di Cassano Valcuvia – di Cassano Cabiaglio e di Settala, intende svolgere un’indagine di mercato, per conto del Comune di Settala, avente scopo esplorativo al fine di individuare almeno dieci operatori, se ne esistono in tal numero, da invitare successivamente alla procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera C), e linee guida ANAC n. 4 di attuazione del D.Lgs. 50/2016 approvate dal Consiglio dell’Autorità’ con delibera 1097 del 26/10/2016 e aggiornate al decreto legislativo 19 aprile 2017, n. 56 con delibera del consiglio n. 206 del 1 marzo 2018, avente ad oggetto “RIQUALIFICAZIONE STRADE E MARCIAPIEDI PROGETTO 2019”. Il presente avviso è finalizzato esclusivamente alla ricezione di manifestazioni di interesse per favorire la più ampia partecipazione alla selezione di operatori economici in possesso dei requisiti necessari, potenzialmente interessati a partecipare alla presente procedura. L’Amministrazione procedente si riserva di individuare in via diretta i soggetti idonei, in numero non inferiore a dieci operatori ai quali sarà richiesta, con lettera di invito, la presentazione della propria offerta. La scelta del contraente sarà operata attraverso il metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa di cui all’art. 95 del D.Lgs. 50/2016, indicativamente con peso tecnico di 85/100 e peso economico di 15/100, ovvero mediante il criterio del prezzo più basso espresso mediante massimo ribasso percentuale sull'importo dei lavori posto a base di gara. Resta inteso che la partecipazione alla presente indagine di mercato non costituisce prova del possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l’affidamento dei lavori, che dovrà essere dichiarato dall’interessato ed accertato dalla Centrale Unica di Committenza in occasione della procedura negoziata per l’affidamento dei lavori. Eventuali dichiarazioni incomplete o indeterminate, che non definiscano con inopponibile certezza il possesso dei requisiti di partecipazione alla successiva procedura negoziata da parte dell’operatore, costituiranno motivo di esclusione ad insindacabile giudizio del Comune di Vignate. La Centrale Unica di Committenza per conto del Comune di Settala si riserva la facoltà di interrompere in qualsiasi momento ovvero di sospendere, modificare, annullare o revocare, in tutto o in parte, il presente procedimento o di non dare seguito alla selezione per l’affidamento di cui trattasi, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

1 – STAZIONE APPALTANTE CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI VIGNATE – DI CASSANO VALCUVIA – DI CASTELLO CABIAGLIO E DI SETTALA CODICE AUSA: 0000595844 Comune Capofila: COMUNE DI VIGNATE – Via Roma, 19 – 20060 VIGNATE (MI) P.Iva 06162360157 ¬ Codice fiscale: 83504710159 PEC: protocollo@pec.comune.vignate.mi.it Profilo del Committente: ww.comune.vignate.mi.it Responsabile della Centrale Unica di Committenza: - Geom. Massimo Balconi tel. 0295080832– fax 02 9560538 e-mail: e.iannuzzo@comune.vignate.mi.it

2 – AMMINISTRAZIONE COMMITTENTE COMUNE DI SETTALA Via Giuseppe Verdi N. 8/c – 20090 Settala (MI) Tel. 02/95.07.59.1 r.a. - fax 02/95.07.59.240 Cod. Fisc. 83503490159 - Part. I.V.A. 04999560156 Sito Internet www.comune.settala.mi.it PEC postacertificata@cert.comune.settala.mi.it Responsabile del Procedimento: Ing. Agostino Inzoli

3 – NATURA E ENTITA’ DEI LAVORI I lavori da eseguirsi consistono nella riqualificazione strade e marciapiedi (progetto anno 2019) nel Comune di Settala, importo presunto di € 208.000,00 compresi oneri della sicurezza oltre oneri fiscali.

4 – QUALIFICAZIONE ATTESTAZIONE SOA OG3 CLASSIFICA I.

5 - TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE Le candidature dovranno pervenire entro le ore 19,00 del giorno 22 SETTEMBRE 2019

6 - INFORMAZIONI RICHIESTE AGLI OPERATORI ECONOMICI Dichiarazione del possesso dei requisiti di ordine carattere generale, per la partecipazione alle procedure per l’affidamento degli appalti pubblici, in assenza delle quali si incorre nelle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D. Lgs. 50/2016.

7 - MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER MANIFESTAZIONE D’INTERESSE. La presente procedura viene condotta mediante l'ausilio di sistemi informatici e l'utilizzazione di modalità in forma elettronica, ai sensi del D.Lgs. n. 50/2016 e smi (Codice dei Contratti Pubblici). Il Comune di Vignate quale Comune Capofila della Centrale Unica di Committenza, utilizza il Sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia denominato “Sintel” al quale è possibile accedere attraverso il punto di presenza sulla reti telematiche all'indirizzo internet “www.arca.regionelombardia.it”. L’operatore economico, dovrà inserire nella piattaforma Sintel, entro il termine perentorio delle ore 19,00 del giorno 22 SETTEMBRE 2019 la documentazione richiesta, non si terrà conto delle istanze telematiche pervenute oltre tale termine. La manifestazione di interesse dovrà essere redatta in conformità al Modello A1 (modello di dichiarazione sostitutiva) allegata al presente Avviso e dovrà essere sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante, allegando fotocopia del documento d’identità ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R 445/2000, nonché attestazione SOA adeguata. Per l’eventuale fase successiva alla manifestazione di interesse, l’operatore economico, dovrà accreditarsi nei confronti del Comune di Vignate, affinché possa essere posta in essere l’attività di invito alla procedura di affidamento diretto.

8 - ESCLUSIONE DELLA CANDIDATURA/MODALITA’ DI INVITO Non saranno prese in considerazione le istanza pervenute mediante altri sistemi di presentazione. La procedura negoziata sarà esperita sulla piattaforma di e-procurement Sintel di Arca spa, pertanto, alla data di invio della candidatura, gli operatori economici dovranno essere registrati e inseriti nell’Albo Fornitori Telematico del Comune di Vignate mediante la suddetta piattaforma regionale. La mancata registrazione e inserimento nell’Albo Fornitori Telematico del Comune di Vignate degli operatori economici, sulla citata piattaforma, costituirà motivo di non produzione dell’invito alla presentazione dell’offerta, nei confronti dell’operatore economico che non avesse adempiuto.

9 – TEMPI PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Gli operatori economici individuati e/o sorteggiati (in caso di sorteggio) che saranno invitati alla procedura negoziata, dovranno presentare la propria offerta, nel termine di 15 (quindici) giorni dalla data di avvio della procedura sulla piattaforma di e-procurement Sintel.

10 - ALTRE INFORMAZIONI Il presente avviso non costituisce proposta contrattuale, non determina alcuna instaurazione di posizioni giuridiche od obblighi negoziali e non vincola in alcun modo la Centrale Unica di Committenza e per essa il Comune di Settala che sarà libera di avviare altre procedure e/o di sospendere, modificare o annullare, in tutto o in parte, la presente indagine di mercato con atto motivato. Inoltre, qualora le richieste pervenute dovessero risultare per numero inferiore a dieci operatori economici qualificati, la Centrale Unica di Committenza si riserva la facoltà di individuare operatori economici in possesso della qualifica SOA richiesta, presenti sulla piattaforma di e-procurement Sintel, in conformità all’avviso pubblicato sul profilo del committente in data 7 settembre 2015. Il presente avviso sarà pubblicato: 1) sulla piattaforma di e-procurement Sintel di Arca spa, 2) all’albo pretorio del Comune di Settala 3) sul profilo del Committente del Comune capofila www.comune.vignate.mi.it sezione Bandi e Gare per un periodo di 15 giorni naturali consecutivi. Il Responsabile della Centrale Unica di Committenza è il Geom. Massimo Balconi tel. 02 95080832 – e-mail: e.iannuzzo@comune.vignate.mi.it Il Responsabile del Procedimento è l’Ing. Agostino Inzoli Tel 02 950759224 e-mail:agostino.inzoli@comune.settala.mi.gov.it 11 - Trattamento dei dati personali (Informativa ai sensi art. 13 Regolamento UE 2016/679 - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati) Si informa che i dati raccolti saranno trattati ai sensi della normativa vigente in tema di protezione dei dati personali. Il titolare del trattamento dei dati è il Comune di Vignate, che potrà essere contattato ai seguenti riferimenti: Telefono: 0295080821 Indirizzo PEC: protocollo@pec.comune.vignate.mi.it. Potrà altresì contattare il Responsabile della protezione dei dati al seguente indirizzo di posta elettronica: sinetservizinformatici@legalmail.it. Il trattamento dei dati personali raccolti viene effettuato per finalità connesse all’esecuzione di compiti di interesse pubblico e per l’esercizio di pubblici poteri, nonché per adempiere ad eventuali obblighi di legge (ai sensi dell’art. 6 par. 1 del Regolamento 2016/679) nell’ambito del procedimento per il quale l’operatore economico partecipa.

IL RESPONSABILE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

GEOM. MASSIMO BALCONI

Documento firmato digitalmente ai sensi di legge

Ufficio di riferimento: 
Settore Tecnico

Documenti

ordina icone Scarica
ALLEGATO A1)
Allegato n. 1 - n. 2 - n. 3 al verbale di accertamento
AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO
avviso sorteggio pubblico
VERBALE ACCERTAMENTO ESITO AVVISO DI INDAGINE

Esito

Scarica
  • ei 2019-10-15 13:49